video porno

Blog

Articoli filtrati per data: Luglio 2017

LIPSIA 2017 - "new Dream team" di fioretto femminile torna sul tetto del Mondo. Cambiano le protagoniste ma non i risultati. Anzi, migliorano. Il quartetto azzurro composto da Alice Volpi, neo vicecampionessa del Mondo, Arianna Errigo, reduce dal bronzo individuale, e da Camilla Mancini e Martina Batini, conclude la stagione con uno straordinario percorso netto. L'Italia non ha subìto sconfitte nelle prove di Coppa del Mondo della stagione, ha vinto il titolo europeo ed adesso mette in bacheca anche il 16° oro mondiale della storia iridata del fioretto femminile azzurro.

In finale Arianna Errigo e compagne hanno superato per 45-25 gli Stati Uniti, che in precedenza avevano sconfitto le "storiche" rivali russe poi terze sul podio. Le ragazze del CT Andrea Cipressa avevano esordito ai quarti superando il Giappone per 45-25. In semifinale avevano poi avuto ragione delle padrone di casa della Germania col punteggio di 45-34.

"Ci siamo riprese ciò che avevamo lasciato lo scorso anno ai Mondiali di aprile a Rio de Janeiro - dice Arianna Errigo, da quest'anno "capitana" del New Dream Team -. In questi anni ho avuto la fortuna di avere accanto campionesse straordinarie, ma non era mai successo che vincessimo tutte le gare della stagione. Con questa squadra abbiamo trovato un equilibrio e ci togliamo questa grande soddisfazione".

 

Foto Bizzi

Pubblicato in Notizie

LIPSIA 2017 - Si alza il sipario sui Campionati del Mondo Lipsia 2017

Arianna Errigo conferma il bronzo dei Mondiali di Mosca2015, al termine di una giornata percorsa con un ruolino di marcia eccellente. Dopo aver esordito contro la cinese Peilin Wu superandola col punteggio di 15-4, ha battuto la giapponese Shiho Nishioka per 15-8 e poi la russa Svetlana Tripapina per 15-6. Ai quarti di finale è stata la francese Astrid Guyart a "fare largo" all'azzurra con un perentorio 15-5. A fermarla è stata la neo iridata Inna Deriglazova che in semifinale si è imposta per 15-6. 
"Non posso dirmi contenta perché ero venuta qui per vincere il mio terzo mondiale - ha detto l'azzurra - E' comunque un bronzo, sono contenta di come ho tirato fino alla semifinale. Poi è mancato qualcosa, che evidentemente non avevo"

 

Foto Bizzi

 

Pubblicato in Notizie
Back To Top

Questo sito web utilizza cookie per fornire i servizi in modo tale che sia noi, sia i nostri partner, possiamo ricordarci di te e comprendere i tuoi interessi. Utilizzando il nostro sito web, tu accetti lâ€'utilizzo dei cookie secondo le modalitá  descritte nella Cookie Policy.