video porno
Articoli filtrati per data: Giugno 2017

TBILISI - L'Italia sale a quota dieci nel medagliere dei Campionati Europei Assoluti in corso a Tbilisi ed eguaglia il record di Sheffield 2011, ad una giornata dalla fine della kermesse continentale.
La quinta e penultima giornata di gara sulle pedane georgiane porta con sè infatti la medaglia d'oro conquistata dalla Nazionale di fioretto femminile.
Il quarto titolo continentale della spedizione va in bacheca grazie al quartetto azzurro composto da Arianna Errigo, che bissa l'oro individuale, dal bronzo individuale Alice Volpi e da Martina Batini e Camilla Mancini.

Il trionfo arriva in finale, sotto gli occhi dell’Ambasciatore italiano in Georgia, Antonio Enrico Bartoli. 
Contro la Russia, le azzurre del CT Andrea Cipressa salgono in pedana determinate ed infliggono un netto 45-31 alle avversarie guidate dall'olimpionica Inna Deriglazova, riscattando la sconfitta subìta lo scorso anno a Torun che aveva interrotto la striscia di successi europei lunga sette anni.
"Grande gioia e soddisfazione immensa - dicono all'unisono le quattro -. Abbiamo dimostrato in pedana il nostro valore, confermando quanto fatto nel corso della stagione. Adesso pensiamo subito ai Mondiali di metà luglio a Lipsia".
Rispetto allo scorso anno, in squadra non c'è Elisa Di Francisca sostituita dalla giovane Camilla Mancini. "Per me era il primo Europeo, ho tratto tanti insegnamenti vivendo questa esperienza ed oggi sono felicissima":
Le azzurre erano testa di serie numero 1 del tabellone ed avevano esordito direttamente in semifinael, superando la Germania col punteggio di 45-36.

 

Foto Bizzi

Pubblicato in Notizie
Martedì, 13 Giugno 2017 00:00

ARIANNA ERRIGO CAMPIONESSA EUROPEA 2017

TBILISI2017 - Arianna Errigo bissa il titolo europeo di dodici mesi fa a Torun trionfando in finale contro la campionessa olimpica di Rio2016, la russa Inna Deriglazova. Assalto finale dalle mille emozioni tra le due principali protagoniste del fioretto mondiale, conclusosi con la stoccata decisiva del 15-14 messa a segno con tempismo straordinario da Arianna Errigo, a pochi istanti dalla ripresa del match dopo il pareggio della russa.

L'azzurra aggiunge alla sua bacheca il secondo oro continentale, grazie ad una giornata iniziata col successo per 15-7 contro la greca Aikaterini Kontochristopoulou e proseguita con le vittorie contro la russa Adelina Zagidullina per 15-13, ai quarti contro la francese Pauline Ranvier per 15-10 ed in semifinale contro l'altra transalpina Ysaora Thibus col punteggio di 15-9.
"E' stata dura ma la soddisfazione è tantissima - commenta l'azzurra -. Volevo fortemente questa vittoria, per poterla dedicare a mia nonna (materna, scomparsa ad aprile, ndr). Sin dal mattino non è stato semplice anche perché ho un raffreddore che mi attanaglia. In questa stagione sono andata sempre a podio ma questo è uno degli appuntamenti più importanti dell'anno e conquistare l'oro era uno degli obiettivi che mi ero prefissa. Adesso si pensa alla gara a squadre e poi al Mondiale di Lipsia".

 

Foto Bizzi

Pubblicato in Notizie
Back To Top

Questo sito web utilizza cookie per fornire i servizi in modo tale che sia noi, sia i nostri partner, possiamo ricordarci di te e comprendere i tuoi interessi. Utilizzando il nostro sito web, tu accetti lâ€'utilizzo dei cookie secondo le modalitá  descritte nella Cookie Policy.